Migliori obiettivi zoom standard per la Canon EOS 80D

Con la recente introduzione della nuova Canon EOS 80D, si aggiunge un nuovo tassello alla fortunata serie di fotocamere dedicate al mercato dei fotoamatori avanzati e professionisti.

L’80D presenta un generale incremento nelle prestazioni rispetto al modello precedente Canon EOS 80d(70D) senza però rappresentare un vero e proprio salto di qualità.

In particolare si segnala la presenza di un nuovo sensore da 24 megapixel che, oltre ad avere un maggior numero di pixel rispetto alla 70D, presenta anche un minore rumore di fondo nelle aree sottoesposte dell’immagine.

Per chi decide di acquistare la Canon EOS 80D, quali ottiche affiancare per ottenere il massimo da questa fotocamera? Ovviamente gli obiettivi a focale fissa sono la soluzione ideale ma anche la meno pratica per un utilizzo generalista.

Gli zoom rappresentano quindi un buon compromesso sia per ridurre il numero di obiettivi da portarsi dietro, sia per evitare di dover continuamente togliere e mettere i diversi obiettivi ogni qualvolta dobbiamo cambiare focale. Quanto detto, senza considerare il video dove l’ottica zoom è un elemento quasi imprescindibile.

Ma quali ottiche zoom sfruttano al meglio il sensore della 80D?

Canon EF 24-70mm f/2.8L II USMAnche in questo caso i laboratori DXO Mark ci danno una mano e quanto risulta comparando la varie ottiche testate possiamo desumere che per quanto riguarda gli zoom “normali”, i migliori obiettivi zoom da abbinare alla Canon 80D sono il Sigma 18-35mm F1.8 DC HSM A, il Tamron SP 24-70mm F2.8 Di VC USD ed il Canon EF 24-70mm f/2.8L II USM.

Il Tamron ed il Canon sono obiettivo sviluppati per il full frame ma che si adattano bene anche ai sensori APS, come quello montato sulla 80D.

Meno prestante, ma di buona qualità, risulta anche il Canon EF-S 17-55mm f/2.8 IS USM che, a differenza dei precedenti, è stato sviluppato appositamente per il formato APS. Proprio questo aspetto, però, lo rende meno appetibile in quanto non è possibile utilizzarlo su fotocamere full frame.

Qualora si decidesse di sostituire la fotocamera con un modello full frame saremmo quindi costretti a cambiare anche l’obiettivo.

Sigma 18-35 mm f1.8 DC HSMDiscorso a parte riguarda il Sigma 18-35mm F1.8 DC HSM A che è un obiettivo sviluppato per il formato APS ma le cui caratteristiche ottiche sono tali da porlo nettamente al primo posto tra gli zoom in esame. Gli unici difetti sono l’assenza dello stabilizzatore d’immagine e la ridotta estensione focale.

La nostra scelta cadrebbe sul Canon EF 24-70 se non tenessimo da conto il prezzo molto più alto del modello Canon rispetto al concorrente Tamron 24-70 (1.900 euro del Canon rispetto ai 900 euro per il Tamron). D’altronde il Canon è un obiettivo studiato per l’uso professionale che sopporta bene gli strapazzi e le condizioni ambientali avverse. Il Tamron invece presenta caratteristiche ottiche comparabili al Canon ma con minori garanzie in termini di robustezza.

Se poi decidiamo che non passeremo mai al full frame allora la scelta migliore è il Sigma 18-35 che, oltre ad essere un obiettivo estremamente luminoso, già a piena apertura offre una qualità d’immagine da primato: il tutto ad un prezzo di 750 euro.

Se si scegliesse di acquistare quest’ottica vale la pena aggiungere anche

Classifica:

1. Canon EF 24-70mm f/2.8L II USM (vedi prezzo aggiornato)

2. Tamron SP 24-70mm F2.8 Di VC USD (vedi prezzo aggiornato)

3. Sigma 18-35mm F1.8 DC HSM A (vedi prezzo aggiornato)

4. Canon EF-S 17-55mm f/2.8 IS USM (vedi prezzo aggiornato)

Questa voce è stata pubblicata in Canon EOS 80D. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Migliori obiettivi zoom standard per la Canon EOS 80D

  1. Valentino De Conno scrive:

    Voglio comprare una EOS 80 D, ho un obiettivo 18/35 mm di una EOS1100 D. Posso montarlo sulla 80 D, e quindi montare anche il supporto per lo zoom? Qualcuno gentilmente puo rispobdermi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *